Controllo Nei e MAPPA DEI NEI

Noi eseguiamo SEMPRE una Visita Completa di TUTTI I NEI e utilizziamo sempre la VIDEO-DERMATOSCOPIA DIGITALE,

cioè eseguiamo SEMPRE la MAPPATURA DEI NEI 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

Il MELANOMA cutaneo è un tumore maligno della pelle, che origina dai melanociti “impazziti” della pelle. Può restare per mesi localizzato sulla pelle allargandosi in superficie, per crescere successivamente in profondità e a dare metastasi molto rapidamente.

PREVENZIONE E IMPORTANZA DEI CONTROLLI SPECIALISTICI per la DIAGNOSI PRECOCE

E' sempre importante individuare al più presto possibile ogni un tumore maligno, questo è ancora più vero e importante nel caso del melanoma, perchè la sopravvivenza cambia in modo rilevante se il melanoma viene scoperto in fase iniziale piuttosto che in fase avanzata: nel caso di melanomi localizzati nello strato più superficiale della pelle, detti melanomi “in situ”, la probabilità di sopravvivere dopo 10 anni è del 100%.

 

ASPORTAZIONE ENTRO POCHI GIORNI DEI NEI SOSPETTI 

Se durante la Visita Medica Specialistica e alla MAPPATURA DEI NEI con VIDEO-DERMATOSCOPIA DIGITALE si rileva la presenza di uno o più nei sospetti, l'ASPORTAZIONE CHIRURGICA sarà effettuata ENTRO POCHI GIORNI ( 3-4 giorni, al massimo).  

L’intervento AMBULATORIALE, sarà eseguito in ANESTESIA LOCALE e il NEO SOSPETTO ASPORTATO sarà SEMPRE INVIATO AD ESAME ISTOLOGICO. 

 

Siamo assolutamente d'accordo con Ackermann e Davis: 

"NESSUNO DOVREBBE MORIRE DI MELANOMA"   

(B. Ackerman - Uno dei più grandi dermatologi di tutti i tempi)

  "il melanoma scrive il suo messaggio sulla pelle e tutti lo possono vedere.

Sfortunatamente qualcuno lo vede ma non comprende"   (N. Davis)   

 

LA DIAGNOSI PRECOCE SALVA LA VITA 

VISITA DEI NEI 

E MAPPATURA DEI NEI 

 

 

 

 

 

  • Durata controllo nei    30 – 60 minuti.  

  • Viene ESEGUITA osservando TUTTI I NEI con un DERMATOSCOPIO DIGITALE

  • Si tratta di una procedura NON INVASIVA e assolutamente INDOLORE

Frequenza dei controlli

Lo specialista deciderà sulla necessità di ulteriori controlli e a che distanza di tempo sono opportuni in base al numero di nei atipici o al rischio relativo del soggetto in esame.

Di solito si consiglia il controllo annuale. Se ci sono molti nei da controllare è più cauto un controllo ogni 6 mesi.  

Solo per soggetti fortemente a rischio sono consigliati controlli a 3 – 4 mesi

Chi deve eseguire una visita dei nei :

TUTTI, ogni persona deve sottoporsi, almeno una volta nella vita, ad una visita specialistica con esame dermatoscopico di tutti i nei;

Soprattutto devono visitarsi i soggetti a rischio.

  • Chi ha avuto un familiare colpito da melanoma.

  • Chi è chiaro di pelle, con capelli biondi o rossi ed occhi chiari.

  • Chi ha molti nei e/o numerose lentiggini.

  • Chi ha la pelle invecchiata dal sole o ha fatto abuso di lampade.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Costo

Il costo di un controllo completo dei nei con la MAPPA DEI NEI è di 120 euro. 

 

I nei (o nevi) sono macchie o rilievi della pelle molto comuni, benigni, costituiti da un accumulo di melanociti, le cellule deputate alla produzione di melanina.
Possono essere presenti dalla nascita (nevi congeniti) o comparire in seguito, di solito fino ai 30-35 anni (nevi acquisiti).


Vi sono molti tipi di nei, che variano in diverse caratteristiche:

  • nel colore: un neo può essere marrone scuro, marrone chiaro, rosa, blu-grigiastro), 

  • nella forma (alcuni sono piatti, altri rilevati “a cupola”, altri ancora rilevati al centro e piatti in periferia), 

  • nelle dimensioni oppure nella consistenza.

È anche possibile che il neo si modifichi negli anni: può cambiare colore, può diventare rilevato, può anche scomparire in parte o del tutto, etc. Inoltre, come la pelle normale, anche i nei possono infiammarsi, infettarsi o sanguinare se vengono traumatizzati.

Altri nei sono deifiniti NEI ATIPICI, perchè formati da cellule (i melanociti) atipiche, che hanno una struttura alterata e vengono anche chiamati NEI DISPLASTICI.

Con l'ESAME ISTOLOGICO (che DEVE SEMPRE ESSERE EFFETTUATO - QUANDO SI ASPORTA UN NEO), si può fare questa diagnosi e si può vedere se la displasia è di grado lieve, moderata o grave.

Va ricordato che da un neo displastico può originare un MELANOMA. 

A che età bisogna iniziare il controllo dei nei?

Non esiste un’età precisa in cui si debba iniziare il controllo dei nei perchè questo dipende da caso a caso.
I bambini dovrebbero essere valutati per la presenza dei nei congeniti al momento della nascita e poco prima della pubertà per l’eventuale asportazione di nei a rischio.

 

Nei e gravidanza

Durante la gravidanza si consiglia di effettuare un controllo nei in quanto il livello dell’ormone che stimola i melanociti è marcatamente aumentato durante la gravidanza e che il melanoma è uno dei pochi tumori maligni che si può diffondere nella placenta.