La Mastoplastica Additiva è l’intervento per l’aumento del volume del seno, mediante l’inserimento di protesi mammarie di silicone, poste sotto oppure sopra il muscolo pettorale.
Le protesi utilizzate nell'intervento di mastoplastica additiva possono avere varie forme o dimensioni, a seconda del fisico della paziente e delle sue richieste ed esigenze.
Le tecniche (incisioni) per inserire le protesi sono varie, e la tecnica chirurgica più appropriata viene decisa dal chirurgo plastico insieme alla paziente, dopo la visita pre-operatoria, ed in base alle esigenze della paziente, età, situazione di partenza, tipo di protesi che si vogliono utilizzare.



Mastoplastica additiva-Scopo:


Lo scopo dell’intervento di mastoplastica additiva è quello di aumentare le dimensioni del seno piccolo, correggendone forma, proporzioni e simmetria, mediante un intervento di chirurgia plastica di rimodellamento con l’inserimento di protesi mammarie di ultima generazione. La mastoplastica oggi punta al controllo della forma e delle proporzioni del seno, più che al solo aumento di volume, per un risultato naturale alla vista ed al tatto, progettato con te dal chirurgo plastico per durare nel tempo.



Quando e perché fare un intervento di mastoplastica additiva:


Indicazioni per l'intervento di mastoplastica
•  seno piccolo (ipotrofia mammaria)
• riduzione del volume del seno o della tonicità dopo perdite di peso/figli
• seno dal volume molto diverso uno dall’altro, asimmetria mammaria, mammelle dalla forma e proporzioni non soddisfacenti
• svuotamento accompagnato da un lieve rilassamento (ptosi) del seno, a causa di repentino dimagrimento, gravidanza, allattamento, od invecchiamento
• sensazione di disagio, perché senti i vestiti della tua taglia larghi al seno
• mancata soddisfazione delle dimensioni fornite da un precedente intervento di chirurgia plastica.



Quando può essere eseguito l'intervento:


La mastoplastica additiva è un intervento individuale che varia da paziente a paziente. Ogni caso è unico e particolare, e verrà trattato dal chirurgo estetico con la massima competenza in base alle singole esigenze e caratteristiche.
quindi non è il caso di paragonare la situazione personale con quella di altre persone che sono state sottoposte a questo tipo di intervento.
L’intervento di mastoplastica additiva può essere eseguito a qualsiasi età dal momento che le mammelle hanno completato il loro sviluppo.


Le protesi mammarie per l'aumento del seno:



Ci sono quattro tipi di protesi al seno:
• Con soluzione salina: hanno un involucro di silicone riempito con una soluzione salina sterile.
• Con gel di silicone: hanno un involucro di silicone riempito con un gel di silicone a cui corrispondono diversi gradi di coesività. Queste protesi in Gel di Silicone possono avere diversi gradi di coesività per renderle più o meno morbide. Le protesi in Gel di Silicone sono utilizzate nel 90% circa degli interventi.
• Protesi a laccio: questo tipo di protesi è meno comune. Utilizza il polipropilene come materiale costitutivo della protesi. Le protesi a laccio sono uniche, in quanto consentono al seno di continuare a crescere dopo l'intervento e per questo vengono preferite dalle donne che vogliono avere il seno della massima grandezza possibile. Non sono consentite negli Stati Uniti.
• Protesi a base di tessuto: un nuovo tipo di protesi, attualmente in fase di sviluppo. Vengono prelevate le cellule dallo stesso paziente e poi vengono combinate con un particolare materiale di impalcatura, così da produrre una protesi a base di tessuto. Il vantaggio di questo metodo è che non c'è alcun rischio di perdita o di rottura e la dimensione può rimanere stabile per tutta la vita del paziente, al contrario delle protesi al silicone o con soluzione salina che di solito si riducono nel tempo del 40% circa.


Come scegliere le protesi:


La scelta delle protesi è sicuramente da effettuare assieme al proprio chirurgo estetico di fiducia che in base alle richieste vi consiglierà la protesi migliore nel singolo caso.
Inserimento della protesi: Tra le diverse vie d' accesso per l'inserimento della protesi quella che riteniamo essere quella più efficace dal punto di vista estetico è senz'altro quella periareolare. La cicatrice che residua da questa via d'accesso si confonde per le caratteristiche tissutali dell' areola. Oltre il 95 % delle pazienti che sottoponiamo alla mastoplastica additiva decide per questo posizionamento e il grado di soddisfazione è alto.
Inoltre l'incisione periareolare offre a chirurgo una buona esposizione del campo operatorio e un accesso centrale e diretto alla tasca mammaria. Ciò permette un miglior controllo della qualità chirurgica e della emostasi.
Comunque la via d'accesso per l'inserimento della protesi è argomento di discussione in sede di consulenza preoperatoria.



 

Risultati e durata:


Il risultato di una mastoplastica additiva è duraturo (è consigliato di sostituire le protesi ogni 10-15 anni) ma non eterno, infatti, con il tempo l’aspetto del seno può modificarsi, ci può essere un abbassamento che si risolverà con una mastopessi.

Domande più frequenti dei pazienti:



Si possono sostituire le protesi di un intervento di mastoplastica additiva precedente con protesi più grandi?
Sì, limitatamente a ciascuna situazione personale. È possibile ingrandire ulteriormente il seno eliminando le protesi precedenti a favore di altre più grandi di volume, o di forma più aggressiva, come le protesi rotonde. Bisogna ricordare comunque che il seno più bello è quello proporzionato al proprio fisico e bilanciato con l’ampiezza del bacino.

Se nel tempo il seno si rilassa, si può fare nuovamente la mastoplastica additiva?
Sì, la mastoplastica additiva secondaria è una opzione, magari con protesi leggermente più grandi per riempire nuovamente la cute rilassata. Se invece il rilassamento è troppo evidente, l’indicazione chirurgica ideale è la mastopessi con protesi, per un lifting del seno senza rinunciare al volume della mastoplastica additiva.

​​Mastoplastica Additiva

La Chirurgia Estetica d'Eccellenza 

alla portata di TUTTI

Garantiamo che le protesi che consigliamo e che sceglierete, sono realmente le migliori in assoluto. L'azienda produttrice le garantisce a vita con CERTIFICAZIONE DI GARANZIA !