Luce Pulsata

Che cos’è e a cosa serve la luce pulsata:


La luce pulsata ad alta intensità è una procedura che                                             si avvale di una sorgente di energia luminosa pulsata. Pur non essendo propriamente                                                   un laser ha però le stesse indicazioni dei principali laser dermatologici attualmente                                                             in uso poiché, coprendo un ampio spettro di lunghezza d’onda, trova largo                                                                           impiego in diversi campi: come il 
fotoinvecchiamento e rappresenta un ottimo                                                                   trattamento collaterale per l'Acne.



Con la luce pulsata possono essere effettuati con successo trattamenti di:



    • epilazione permanente

   

    • acne

                                                                  

  

                                                                                                                               

   


                                              

                                              Prima                                                               Dopo

Come si effettua il trattamento con Luce pulsata:


Mediante l’apposito manipolo la luce pulsata emana un fascio di luce a diverse intensità a seconda della patologia da trattare.
Una seduta di trattamento  può durare da qualche minuto a più di un’ora, in funzione delle dimensioni della zona e della patologia da trattare.
Il trattamento è consigliato effettuarlo solo nei periodi invernali ed è assolutamente sconsigliato fare lampade solari almeno 1 mese prima e un mese dopo il trattamento.
Il trattamento è ben tollerato, subito dopo la pelle risulterà leggermente arrossata.

Il raggio della luce pulsata:



Fotoringiovanimento viso e corpo:


Il fascio di luce bianca luminosa della luce pulsata stimola la cute in profondità, stimolando il collagene, il quale ha la capacità di ricompattare la pelle, renderla tonica e rivitalizzata, riducendo o eliminando le macchie solari, le lentiggini, i capillari e tutti quegli inestetismi provocati dagli agenti esterni come l'esposizione solare, il fumo e lo stress quotidiano, gli unici responsabili di un invecchiamento precoce della pelle.

Le zone trattabili e durata del trattamento:
Si trattano tutte le zone del viso, il collo, le braccia, il decolleté, il torace e le mani. In media servono dalle 4 alle 6 sedute di luce pulsata, effettuate in una ventina di minuti, a tre settimane l'una dall'altra.



Epilazione semipermanente su viso e corpo:


Quando i peli si presentano in maniera consistente sulle zone del viso e corpo, puo' causare disagi sociali e momenti imbarazzanti, i quali si possono eliminare gradualmente con la luce pulsata. Si tratta sempre di un trattamento non invasivo sulla pelle che non lascia lesioni o ustioni, e che agisce progressivamente seduta dopo seduta.



Metodo di epilazione:


Il calore della luce pulsata viene assorbito velocemente dai peli tramite un manipolo che viene appoggiato sulla cute dove é presente l'inestetismo; il fascio di luce viene catturato dalla pigmentazione del pelo che si trova in fase attiva e la melanina viene assorbita dall'energia che si trasforma in calore sulla pelle. Il calore penetrando in profondità raggiunge la base del pelo, ovvero il follicolo pilifero e lo annienta definitivamente. Se vi erano alcuni peli in fase non attiva, quest'ultimi non verranno distrutti, ma saranno bersaglio nella successiva seduta.



A quali soggetti é indicata:


La luce pulsata é indicata per quei soggetti con forte contrasto tra pelle chiara e peli scuri, e più sarà efficacia l'epilazione sulla zona trattata, riducendo una possibile ricrescita futura all'80% con quattro/sei sedute. Il risultato sarà scarso su pazienti con peli molto chiari e carnagione molto scura. Le aree di maggiore successo del trattamento sono le gambe, la schiena, l'inguine, i glutei, i baffetti del labbro superiore e del mento, il petto/torace e le ascelle.



La durata dei trattamenti:


E' un trattamento che non prevede tempi lunghi per l'esecuzione, una sessione di luce pulsata dura mediamente tra i 20 e i 30 minuti e basteranno tra le 4 e le 6 sedute ogni 20/40 giorni per raggiungere i risultati desiderati.

• macchie

• lentigo solari

• lesioni pigmentate benigne

• rughe sottili
• pori dilatati

Nel dettaglio si tratta di un sottile raggio di luce chiara, che si introduce per mezzo di un prisma e permette di essere assorbito dalla pelle e colpisce solo ed esclusivamente la zona mirata, dove si andrà ad eliminare il problema estetico. L'energia si trasforma in calore e penetra negli strati inferiori del derma, senza provocare lesioni o danni su quelli più superficiali ed ecco perché questo trattamento viene identificato come non aggressivo per la pelle ed inoltre, puo' essere tranquillamente integrato con altre metodiche, come il peeling che agisce sui primi strati della pelle. La luce pulsata risolve molti inestetismi della cute in maniera uniforme, conferendo alla pelle un aspetto giovane, fresco e liscio, ma ci sono alcuni impedimenti che non si adattano a questo genere di trattamento, come un fototipo di pelle molto scura o troppo abbronzata, risultano meno efficaci da trattare.

couperose-rosacea

• capillari sottili

• teleangectasie del volto

• couperose